Weekend nelle città italiane, tra i gioielli del nostro paese
22 Aprile 2020
Matera e i Sassi che l’hanno resa famosa
6 Maggio 2020
Estate in montagna Sentiero

Estate in montagna: colori e profumi dell’altopiano delle mele

La primavera che è ormai arrivata e queste bellissime giornate di sole, ci stanno già facendo pensare all’estate.
Per gli amanti della montagna questa sarà l’estate perfetta: vivere l’estate in montagna è un modo per decongestionare le mete estive più famose, in primis ovviamente le spiagge.
Non è quindi solo una scelta più sostenibile (ed economica), ma anche una soluzione al problema degli assembramenti.

L’altopiano delle mele: il relax del verde e del clima mite

Vi siete mai chiesti da dove provengono tutte le varietà di mele italiane?
La località di Naz Sciaves si trova al centro dell’Alto Adige, vicino a Bressanone, immersa in un paesaggio davvero straordinario.
La vista sull’“altopiano delle mele” è letteralmente dominata da distese di meleti. La posizione particolarmente soleggiata è perfetta per la coltivazione di questo frutto dolce e succoso. Le mele di montagna infatti acquisiscono un aroma particolare grazie all’escursione termica tra giorno e notte.

Estate in montagna

Quest’area è rinomata per la varietà e la bellezza del suo paesaggio, da vivere a 360 gradi. Circondati da malghe e montagne, con i meleti che spuntano a ogni angolo, il fantastico paesaggio altoatesino vi stupirà per la sua naturalezza.
Da Naz partono moltissimi sentieri: si possono fare tranquille passeggiate e molti tour escursionistici sulle Dolomiti. Ne troverete per tutti i gusti, dalle escursioni più facili per chi è alle prime armi, a quelle più faticose per i più esperti.
Durante la vostra estate in montagna, potrete immergervi tra boschi di castagni, prati, frutteti, boschi di pino silvestre e vivere così un’esperienza immersi nella natura.

Tra il gran numero di sentieri e percorsi vi consigliamo di scegliere il “sentiero delle mele”, avrete la possibilità di attraversare splendidi meleti partendo da Naz, passando da Rasa, per poi tornare al punto di partenza, in tutto 7,5 km. Un panorama spettacolare tra il profumo di frutta fresca e brezza di montagna. Pausa obbligatoria al belvedere di Ölberg, per rilassarsi sui comodi lettini. In questo posto si possono trovare anche dei cosiddetti punti di centratura, che aiutano a trovare il proprio equilibrio. È il luogo ideale per rilassarsi!

Paesaggi incontaminati, laghi dall’acqua cristallina, boschi e tutta la tranquillità per staccare dalla città, l’estate in montagna è davvero un’ottima idea!