Marostica
Marostica e la leggendaria partita a scacchi
18 Marzo 2020
Cammino di Santiago
Il Cammino di Santiago: origini, storia e gli effetti positivi
1 Aprile 2020
Ischia

Ischia: tra trattamenti benessere e relax

Tanti sono i motivi per visitare l’isola di Ischia: il mare, la natura, la storia ma soprattutto le sorgenti termali.
Viene chiamata l’isola verde riferendosi al tufo del Monte Epomeo, una pietra preziosa dell’isola.
Appena sbarcati sull’isola lasciatevi coccolare e godetevi le piscine, i massaggi e i fanghi termali; vi sentire sicuramente in pace con il mondo, calmi e rilassati.

L’isola del relax

Appena metterete piede a Ischia, dopo essere scesi sul molo, vi renderete conto di essere in un vero e proprio paradiso. In un attimo vi ritroverete rigenerati e abbracciati dal profumo di salsedine e di mare puro.
Una delle cose che sicuramente non potete perdervi (non andate mai a letto presto!) è un’ultima passeggiata sotto i raggi della luna in riva al porto e, se avete la possibilità, godetevela in compagnia! Tutto si colora diversamente, vedrete tutto più bello e sotto un’ottica diversa.

I parchi termali

Non si può fare un tour dell’isola di Ischia senza immergersi nelle acque termali e nel verde benessere che vi circonderà.
Entrerete in un mondo che vi porterà a una completa pace dei sensi tanto da non voler più tornare a casa!
Preparatevi a prendere una decisione perché avrete l’imbarazzo della scelta, i parchi termali sono a ogni angolo della città.
Per dedicare un momento a voi stessi non perdetevi i trattamenti di estetica qualche ora di totale rilassamento in una sauna benefica.

La storia dell’isola

Sono molti i miti e le leggende che accompagnano da sempre la storia dell’isola.
Ancora oggi potrete ammirare i segni delle diverse dominazioni che si sono susseguite negli anni: conosciuta già all’epoca dei greci con il nome di Pithecusa al l’isola è stata abitata e governata da romani, popolazioni barbariche, Normanni e Aragonesi. La tradizione e la storia di Ischia vengono celebrate in una giornata particolare, dove i cittadini vivono un vero e proprio tuffo nel passato: il 26 agosto si festeggia Sant’Alessandro e protagonisti della bellissima parata che attraversa l’isola saranno proprio i maggiori personaggi vissuti qui.