Giordania

La Giordania: una terra dai paesaggi senza tempo

Alla scoperta della Giordania, una terra antica e piena di storia. Una terra misteriosa, dalle moltissime sfaccettature e da scoprire poco a poco: dal centro urbano e affollato di Amman, agli antichi panorami del Wadi Rum, dalle maestose rovine di Petra ai paesaggi lunari del Mar Morto.
Storia, cultura, natura, cibo e tradizioni, la Giordania ha veramente tutto da offrire ai suoi visitatori.

Petra: una delle sette meraviglie del mondo

Petra è un piccolo tesoro, la “città perduta” scavata dall’uomo tra le montagne, una delle sette meraviglie del mondo, dichiarata Patrimonio dell’Umanità UNESCO.
Alla città si può accedere solo attraverso il Siq, una gola profonda e stretta, praticamente una profonda fessura delle rocce, percorribile a piedi, a cavallo o a dorso di dromedario. Superato il Siq vi troverete davanti al Tesoro, un edificio monumentale scavato nella roccia che avrete visto in tutte le riviste di viaggi. È proprio in questo punto che si identifica la porta di accesso alla città di Petra.

Petra
Prestate attenzione perché lo sguardo qui si posa sulla storia: scavate nelle rocce potrete trovare tombe di re e regine del passato, affiancate a stanze apparentemente vuote, che ospitavano i viandanti che percorrevano quelle strade per il commercio.
Agli inizi del 1200 la città finì nell’oblio e venne dimenticata, fu riscoperta, da un viaggiatore svizzera solo 600 anni dopo quando era ricoperta da strati di sabbia. È proprio verso la metà del 1800 che vennero avviati i primi scavi archeologici che hanno dato vita al patrimonio che è oggi possibile visitare.

Amman la capitale del paese

Amman, la capitale, è una città affascinante e ricca di contrasti tra antico e moderno. Nella parte commerciale, troverete hotel, grandi edifici moderni, ristoranti e gallerie d’arte, ma in ogni angolo della città potrete intravedere le tracce del suo importante passato. Una dura scorza che si dimostra solo un’apparenza, ma che nasconde una città piena di vita e allegria.

Il Mar Morto e altre città gioiello

Uno dei luoghi più incredibili e con paesaggi a dir poco unici è il Mar Morto, il punto più basso del nostro pianeta. Pensate che qui si raggiungono i 400 metri sotto il livello del mare!
Queste zone fanno da sfondo a moltissime storie, tra cui alcuni passaggi delle Bibbia. È qui che scorre il Giordano, il fiume dove fu battezzato Gesù, menzionato nell’Antico e nel Nuovo Testamento e per questo meta di numerosi pellegrinaggi.

Mar Morto
Il nostro tour proseguirà verso Ajloun, un antico castello militare, e Madaba in cui potremo visitare una delle più belle chiese del mondo, quella di San Giorgio.
Avremo poi l’occasione di passare per Nebo, dove fu sepolto Mosè e, percorrendo la Strada dei Re, arriveremo a Kerak capitale del regno biblico di Moab, arroccata sulla cima di una collina.

CONTATTACI

Dichiaro di aver ricevuto e letto e compreso l'informativa rilasciata da Ramitours srl. ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679. Rilascio il mio consenso libero, esplicito ed inequivocabile, al suddetto trattamento dei Dati Personali per le finalità:

Scarica subito il calendario partenze!

Dichiaro di aver ricevuto e letto e compreso l'informativa rilasciata da Ramitours srl. ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679. Rilascio il mio consenso libero, esplicito ed inequivocabile, al suddetto trattamento dei Dati Personali per le finalità:

LA RICHIESTA DEL CATALOGO È GRATUITA E NON IMPEGNATIVA.

Iscriviti alla nostra newsletter

Dichiaro di aver ricevuto e letto e compreso l'informativa rilasciata da Ramitours srl. ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679. Rilascio il mio consenso libero, esplicito ed inequivocabile, al suddetto trattamento dei Dati Personali per le finalità:

LA RICHIESTA DI INFORMAZIONI È GRATUITA E NON IMPEGNATIVA.