terme veneto
Sport e natura: questa sarà l’estate della montagna
19 Maggio 2020
terme veneto
Trekking a Bassano e Marostica: alla scoperta del territorio
25 Maggio 2020
Mare e relax

Se siete degli amanti di mare e relax, l’Italia con i suoi 7500 chilometri di costa è la meta ideale.
In Italia si trovano moltissimi golfi, porti turistici, spiagge sabbiose, di roccia o di scogli, piccole isole, calette e insenature tutte da scoprire. Avrete l’imbarazzo della scelta, partendo dal nord fino a raggiungere il sud dello stivale più apprezzato al mondo!

L’isola di Pantelleria

Avete bisogno di staccare da tutto e da tutti? La vacanza ideale è una settimana di mare e relax a Pantelleria. Un’isola che ancora conserva le proprie tradizioni e che, fortunatamente, non ha ancora fatto i conti con il turismo di massa.
Lungo i suoi 50 chilometri di costa andrete alla scoperta di paesaggi stupendi e incontaminati, che spesso sono raggiungibili solo in motobarca: Punta Spadillo, la Scarpetta di Cenerentola, le grotte di Macanisazzi, la spiaggia degli innamorati e le sorgenti di Cala Nicà.
Una delle località più famose e conosciute dell’isola è l’Arco dell’Elefante. Ormai diventato simbolo di Pantelleria, uno scoglio di pietra lavica a forma di proboscide che crea un grande arco entrando nell’acqua.

Mare e relax

Terme e benessere a Pantelleria

Ma Pantelleria non è solo spiagge e buon cibo. Gadir è un piccolo e delizioso villaggio a forma di semicerchio sul mare, simile a un borgo marinaro. Per gli appassionati di sub, da non perdere assolutamente i due relitti del II secolo a.C. presenti sul fondale. E dopo il bagno in mare tuffatevi nelle due vasche termali scavate nella roccia, dove la temperatura arriva fino a 55°C.
Il Lago di Venere è uno dei luoghi più suggestivi. Si tratta di un cratere di un vulcano spento dove, sulla sponda meridionale sono concentrate le sorgenti termali. Qui le acque sono calde e cariche di zolfo ed è possibile fare i fanghi, che hanno proprietà benefiche per la pelle.
Infine, la Grotta di Benikulà, conosciuta già dai bizantini, è una vera e propria sauna naturale, che raggiunge i 40°. La grotta è composta da due vani: uno esterno con sedili in pietra e uno interno da dove, attraverso una spaccatura nella roccia, fuoriesce il vapore, anch’esso con proprietà terapeutiche.
Insomma, tutta l’isola è una vera e propria spa a cielo aperto!

Mare e relax

L’enogastronomia dell’isola

Durante la vacanza, oltre a momenti di mare e relax, potrete godervi il cuore agricolo dell’isola: andate alla scoperta dei prodotti locali quali vino, olio e formaggi, facendo delle soste nelle molte aziende dell’isola. Potrete visitare la Cooperativa Agricola Produttori Capperi e Scauri e la famosa Cantina Donnafugata, fiore all’occhiello di Pantelleria e della Sicilia.