Umbria

Umbria: un Capodanno all’insegna di cultura e tradizione

Due sono le cose principali per cui l’Umbria è famosa: la sua natura verde e selvaggia e la sua cultura, sia di storie e tradizione, sia gastronomica. Se siete alla ricerca di un tour di Capodanno diverso dal solito siete nel posto giusto! Scopriamo insieme le città più belle della regione.

Perugia: la città dei golosi e degli artisti

Il nostro Capodanno in Umbria inizia da Perugia di cui Henry James scriveva: “Forse farò un favore al lettore dicendogli come dovrà trascorrere una settimana a Perugia. La sua prima cura sarà di non aver fretta, di camminare dappertutto molto lentamente e senza meta e di osservare tutto quello che i suoi occhi incontreranno”.

Grandi mura risalenti all’epoca etrusca e un bellissimo centro storico medievale caratterizzano la città capoluogo della regione. La Perugia più conosciuta e famosa è la città vecchia, circondata dalle mura. Sul percorso si trovano ancora le porte che davano accesso diretto alla città antica. Il centro storico è un borgo del 1300, dichiarato uno dei più belli d’Italia.

Umbia gubbio

Gubbio: un borgo meraviglioso

La città di Gubbio, in Umbria, viene definita la città grigia, ma non in senso negativo! Il grigio richiama il colore uniforme dei blocchi di calcare con il quale è costruito l’intero borgo.

Stiamo parlando di uno degli insediamenti più antichi della zona, che negli anni ha conservato l’originale aspetto medievale: il centro storico è formato da cinque vie parallele collegate tra loro da gradoni, vicoli, scale e ascensori.

Piccola curiosità: sapevate che proprio in questa città è stata girata per ben otto stagioni una famosa serie TV italiana? Stiamo parlando proprio di Don Matteo!

Il vero cuore della città è la Piazza Grande, un vero e proprio terrazzo sulle colline circostanti. Questa piazza è tra le più suggestive realizzazioni urbanistiche medievali: sulla piazza si affacciano tutti i palazzi del potere e i principali monumenti, tra cui l’imponente Palazzo del Consoli.

Umbria assisi

Assisi: la città di San Francesco

Anche Assisi ha tutte le caratteristiche dei tipici borghi dell’Umbria: arroccata in cima a una collina che guarda l’intera vallata. Famosa nei secoli in quanto è da qui che San Francesco è partito per cambiare la chiesa. Oltre alle famose e meravigliose chiese che conservano capolavori quali gli affreschi di Giotto, ad Assisi sono assolutamente da visitare la grande Pinacoteca, la Rocca e la Piazza del Comune.

Ospitalità ed eccellenza sono le parole d’ordine nel borgo, oltre a un’eccellente tradizione enogastronomica. Primo su tutti è il tartufo, famoso nella regione e per i diversi piatti che vengono fatti con questo prodotto prelibato. Passando ai dolci non possiamo non nominare il cioccolato della città di Perugia… e come abbinare queste prelibatezze se non con un famoso vino umbro?

CONTATTACI

Dichiaro di aver ricevuto e letto e compreso l'informativa rilasciata da Ramitours srl. ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679. Rilascio il mio consenso libero, esplicito ed inequivocabile, al suddetto trattamento dei Dati Personali per le finalità:

Scarica subito il calendario partenze!

Dichiaro di aver ricevuto e letto e compreso l'informativa rilasciata da Ramitours srl. ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679. Rilascio il mio consenso libero, esplicito ed inequivocabile, al suddetto trattamento dei Dati Personali per le finalità:

LA RICHIESTA DEL CATALOGO È GRATUITA E NON IMPEGNATIVA.

Iscriviti alla nostra newsletter

Dichiaro di aver ricevuto e letto e compreso l'informativa rilasciata da Ramitours srl. ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679. Rilascio il mio consenso libero, esplicito ed inequivocabile, al suddetto trattamento dei Dati Personali per le finalità:

LA RICHIESTA DI INFORMAZIONI È GRATUITA E NON IMPEGNATIVA.