terme veneto
Estate 2020, siete pronti a scoprire le bellezze d’Italia?
18 Maggio 2020
Mare e relax
Mare e relax tra le bellezze di Pantelleria
20 Maggio 2020
terme veneto

Sport e natura: questa sarà l’estate della montagna!

Considerato che alcune misure restrittive, come il distanziamento sociale, perdureranno anche in estate, la montagna è la meta ideale per chi vuole trascorrere una vacanza in completa sicurezza

 

Ora che possiamo spostarci senza autocertificazione e alcune limitazioni individuali sono state abolite, il desiderio di andare in vacanza, o semplicemente di fare una gita, si sta facendo sentire. Tuttavia, è importante non abbassare la guardia e prestare attenzione alle misure di sicurezza pubblicate nell’ultimo DPCM.

Secondo il decreto infatti si dovranno evitare gli assembramenti, utilizzare i dispositivi di protezione individuale e rispettare le norme igienico-sanitarie adottate finora. Considerato tutto ciò, molto probabilmente questa estate gli italiani preferiranno un turismo domestico, lontano dalle mete convenzionali e soprattuto affollate.

In questo senso, la montagna si profila come la destinazione ideale per chi vuole trascorrere una piacevole vacanza in completa sicurezza.

Piccoli borghi, spazi ampi ed incontaminati, silenzio e relax. Elementi che si sposano alla perfezione con le nuove esigenze di viaggio. La montagna è il luogo ideale per vivere un’esperienza rilassante in mezzo alla natura. Dalla Valle d’Aosta alle Dolomiti friulane, questa sarà l’estate dello sport e dell’attività fisica: trekking, mountain bike, arrampicata, ma anche yoga, meditazione e piacevoli passeggiate nei boschi.

Inoltre, le nostre montagne sono famose anche per la loro storia. Molti sono gli itinerari naturalistici che attraversano i luoghi della prima e della seconda guerra mondiale.

Infine, montagna significa cucina sana, genuina e a km 0. Sapori autentici e antiche ricette tramandate di generazione in generazione.

 

montagna

 

Gli hotel e gli alberghi si stanno attrezzando per adeguarsi ai nuovi standard igienico-sanitari e per riorganizzare la propria offerta.

In questo senso, le proposte non mancano. Come a Cortina, dove si è pensato ad un progetto di “medical wellness” in alta quota, una proposta turistica all’insegna della salute e del benessere che nasce in risposta all’emergenza sanitaria e si inserisce nel percorso di sviluppo sostenibile della località montuosa.

“In questo particolare momento in cui la diffusione del covid-19 ha accentuato gli aspetti già negativi dell’urbanizzazione globale” spiegano dal comune ampezzano “il progetto Medical Wellness intende favorire il recupero del benessere psico-fisico delle persone, anche attraverso escursioni e ciclotour guidati”.

È tempo di preparare lo zaino, le scarpe da trekking ed iniziare a studiare un itinerario.

Nel frattempo vi terremo aggiornati su come si evolveranno le cose.

Alla prossima! ?